Metodo: chemiluminescenza Campione: 1 ml di siero
Tempo di refertazione: 1 giorno Valori di riferimento: 0 -13  microg/l

 

Note:

L’NSE, enzima glicolitico, è prodotto dai neuroni del cervello e del tessuto nervoso periferico nonché nel tssuto neuroendocrino, specie nelle cellule APUD.

E’ identificabile, inoltre, immunoistochimicamente in carcinomi bronchiali microcellulari ed in APUDomi, di cui fanno parte specie carcinoidi dell’intestino, carcinomi tiroidei midollari, neuroblastomi e feocromocitomi.

 

Sensibilità

nei carcinomi bronchiali microcellulari (per valori superiori a 12 mg/L) ammonta a circa il 60-80%; nei neuroblastomi a circa il 90%.

 

Specificità

Ammonta  a circa l’85%.

Dato che aumentate concentrazioni sieriche compaiono specie in pazienti con carcinomi bronchiali e neuroblastomi, l’NSE si presta bene per la diagnosi e il controllo delle terapie di questi tumori.

Nei bambini, la determinazione di questo marker, può contribuire alla diagnostica differenziale fra neuroblastomi e tumori di Wilms.

 

 

< Torna all’elenco analisi