Metodo: endpoint/potenziometria diretta Campione: 1 ml di siero
Tempo di refertazione: 1 giorno Valori di riferimento:      0,6 -1,2 mmol/l

 

Note:

Il Litio carbonato è utilizzato come agente psicoattivo nella terapia dei disordini maniaco-depressivi. La terapia con litio va monitorizzate giornalmente fino al momento in cui non si stabilisce la corretta dose. I livelli di litio si riducono di circa la metà ogni giorno senza terapia. I segni di tossicità sono preceduti da sintomi quali letargia, secchezza delle fauci, tremore, dolori muscolari, disartria, anoressia, vomito, diarrea. La somministrazione cronica di litio può avere un effetto gozzigeno.

La tossicità da litio può avvenire anche in presenza di livelli sierici normali. Farmaci tiazidici possono causare un significativo aumento dei livelli di litio.

Il prelievo deve essere eseguito a digiuno da 12 ore.

< Torna all’elenco analisi