Metodo: Coltura cellulare Campione: materiale abortivo (villi coriali-pezzo di cute)
Tempo di refertazione: 20 giorni  

 

Note:

L’esame citogenetico del materiale abortivo permette di evidenziare eventuali cause genetiche determinanti interruzioni spontanee di gravidanza. Il materiale, che deve pervenire al Laboratorio possibilmente entro 24 ore, deve essere in primo luogo esaminato per assicurare la presenza di materiale di origine fetale, riconoscibile per caratteristiche morfologiche diverse dal materiale di origine materna. Devono essere quindi allestite delle colture cellulari che permetteranno, dopo una crescita adeguata, di esaminare il corredo cromosomico relativo.

 

< Torna all’elenco analisi