Metodo: immunoturbidimetrico Campione: 1 ml di siero
Tempo di refertazione: 2 gg Valori di riferimento: 50-120 mg/dl

 

Note:

E’ una proteina di peso molecolare di 41 D con un punto isoelettrico molto acido compreso tra 2.7 e 3.5. E’ molto glicosilata e il 37% del suo peso è dato da carboidrati. E’ sintetizzata nel fegato. E’ una proteina della fase acuta e come tale viene ricercata nella diagnosi di infiammazione.

Valori aumentati  si riscontrano in caso di reumatismo articolare acuto, artrite reumatoide, infarto del miocardio, tubercolosi, glomerulonefrite acuta, ittero ostruttivo, in molti tumori ed emopatie maligne.

Valori diminuiti si riscontrano in caso di cirrosi ed in caso di nefrosi.

Esami collegati: Emocromo, VES, altre proteine della fase acuta

< Torna all’elenco analisi